Messico: ucciso un secondo ambientalista in meno di una settimana

Ihr

Roma, 4 feb. (askanews) - Il corpo di un ambientalista messicano è stato rinvenuto in una riserva di farfalle monarca nel centro-ovest del Paese, pochi giorni dopo l'assassinio di un altro attivista del settore nella stessa zona. Lo ha annunciato l'ufficio del procuratore regionale.

Il corpo di Raul Hernandez Romero, la cui età non è stata rivelata, è stato scoperto sabato nella località di Las Balistas, nello stato di Michoacan, non lontano dal luogo in cui è stato assassinato Homero Gomez Gonzalez, un attivista ambientale noto nella regione.

Il corpo di Raul Hernandez Romero aveva "lividi su diverse parti del corpo e una ferita alla testa causata da un oggetto appuntito", ha dichiarato l'accusa in una nota pubblicata lunedì.(Segue)