Messina, blitz gdf contro evasione fiscale e abusivismo commerciale

Messina, 29 lug. (LaPresse) - Lotta all'abusivismo commerciale, alla evasione fiscale e alla contraffazione a Messina, dove è in corso a cura di oltre 90 militari del comando provinciale della guardia di finanza un nuovo 'Piano coordinato di controllo economico del territorio'. L'intervento interessa diverse aree della città di Messina e del suo hinterland. I finanzieri stanno dando attuazione, già dalla giornata di ieri, ad una serie di attività operative volte al contrasto ed alla prevenzione degli illeciti fenomeni dell'abusivismo commerciale e della minuta vendita di merci contraffatte.

Contestualmente, sono in corso di esecuzione numerosi controlli della regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali da parte di una molteplicità di esercenti, appartenenti alle diverse categorie che caratterizzano il variegato panorama economico della città di Messina.I controlli, che ieri hanno riguardato le aree del centro cittadino,i principali mercati rionali e la zona Nord, si estenderanno in ulteriori aree della città e della sua provincia.

Ricerca

Le notizie del giorno