Messina Denaro, profumi e abiti di marca trovati nel nascondiglio del boss

Carabinieri di guardia al covo di Matteo Messina Denaro

PALERMO, (Reuters) - Profumi e abiti firmati sono stati trovati in un appartamento che gli investigatori ritengono essere l'ultimo nascondiglio del boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro, hanno detto fonti giudiziarie, all'indomani dell'arresto del latitante sessantenne.

Messina Denaro, arrestato ieri in una clinica privata di Palermo dopo 30 anni di latitanza, è detenuto nel carcere di massima sicurezza de L'Aquila, dove è stato trasferito ieri, ha detto il procuratore di Palermo.

L'appartamento si trova in un modesto edificio vicino al centro di Campobello di Mazara, una cittadina della provincia di Trapani, nella Sicilia occidentale, a pochi chilometri da Castelvetrano, città natale di Messina Denaro.

Si ritiene che la casa sia stata utilizzata continuativamente nelle ultime settimane, ma gli investigatori stanno ancora cercando altri luoghi in cui il boss mafioso potrebbe aver trascorso del tempo.

"In questo caso si tratta di un'abitazione che ci consente di farci un'idea su come viveva il boss, e viveva bene", ha detto il procuratore di Palermo Maurizio De Lucia.

Messina Denaro era noto per la sua passione per i beni di lusso, tra cui occhiali da sole e vestiti. La polizia ha detto che indossava un orologio del valore di 35.000 euro quando è stato arrestato.

Soprannominato "'U Siccu", Messina Denaro è stato condannato a 20 ergastoli in processi tenuti in contumacia per il suo ruolo in una serie di omicidi di mafia, tra cui gli attentati che hanno ucciso i giudici antimafia Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel 1992.

Gli investigatori ritengono che Messina Denaro sia stato condotto ieri all'ospedale La Maddalena di Palermo da Campobello di Mazara per sottoporsi a trattamenti per un tumore. A Campobello di Mazara viveva Giovanni Luppino, sospettato di essere l'aiutante del boss, che è stato arrestato con lui.

Malgrado la malattia, i pubblici ministeri ritengono che Messina Denaro sia abbastanza in buona salute per scontare la pena in carcere, dove continuerà a ricevere cure per il cancro.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)