Messina: Scoma (FI), 'baraccopoli vergogna nazionale, governo dichiari stato emergenza'

Messina: Scoma (FI), 'baraccopoli vergogna nazionale, governo dichiari stato emergenza'

Palermo, 13 feb. (Adnkronos) – "Il governo dichiari al più presto lo stato di emergenza nazionale per le baraccopoli di Messina. Non può voltare le spalle alle settemila persone che vivono in vere e proprie favelas, costruite con materiali di fortuna, dove più di duemila famiglie vivono in condizioni disumane". Così Francesco Scoma, vice coordinatore di Forza Italia in Sicilia, partecipando, insieme al capogruppo azzurro alla Camera Maristella Gelmini, alla visita del villaggio di Fondo Fucile a Messina.

"Con quale fiducia e, soprattutto, con quali speranze possono andare avanti le persone costrette a vivere in queste condizioni se lo Stato non interviene con forza per risolvere questa vergogna nazionale? – aggiunge – Questa baraccopoli va demolita immediatamente e le famiglie devono essere contestualmente trasferite in degne sistemazioni".