Messina, tre arresti per rapina in appartamento

Gca

Palermo, 12 giu. (askanews) - Tre persone sono state arrestate dalla Polizia a Barcellona Pozzo di Gotto, nel messinese, per rapina aggravata e lesioni personali. I fatti risalgono al maggio dello scorso anno quando tre malviventi sono stati sorpresi a rubare dentro casa dal proprietario di un appartamento a Barcellona Pozzo di Gotto. Vistisi scoperti non hanno esitato a intimidire la vittima facendogli credere di essere in possesso di una pistola e ad aggredirla causandole lesioni successivamente giudicate guaribili in 6 giorni. Sono quindi riusciti a guadagnare la fuga sottraendo i preziosi, gioielli e orologi, razziati all'interno dell'appartamento. Ad attenderli, il quarto componente a bordo di un'auto pronta a partire. Le indagini hanno permesso l'identificazione dei colpevoli e la ricostruzione della vicenda, nonch delineato la caratura criminale del gruppo, non nuovo a fatti di questo tipo. Preziose le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nell'area dove ubicato l'appartamento relative all'automobile utilizzata, peraltro a noleggio. L'attivit tecnica espletata ha poi permesso di monitorarne gli spostamenti. Infine, il controllo dei tracciati telefonici ha confermato e completato il quadro investigativo. I rapinatori sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Catania.