Messina trova la chiave dello storico successo

·1 minuto per la lettura

E' un Ettore Messina estremamente soddisfatto quello che parla dopo la storica vittoria dell'Olimpia Milano sul parquet del Maccabi Tel Aviv, un 86-85 dopo un tempo supplementare che consente alle scarpette rosse di festeggiare la seconda vittoria di fila in Eurolega. "È stata una vittoria bella, importante, contro una squadra eccellente - ha detto Messina -. Si è risolta su un singolo possesso quindi poteva andare anche in un altro modo. Quando vinci di uno, dopo un tempo supplementare, devi essere realista e ammettere che potevi anche perdere". "Abbiamo giocato molto bene nella seconda parte del secondo periodo quando abbiamo assunto il controllo della gara, ma poi abbiamo pagato a caro prezzo l’avvio del terzo quarto. So che Milano non vinceva qui dalla stagione 1987/88, ma prima o poi doveva succedere. E' bello che sia successo oggi, noi siamo quelli fortunati ad essere presenti. E' stato importante vincere qui trovando un Maccabi reduce da qualche sconfitta in volata e quindi pronto a giocare con un grande senso d’urgenza. Devo fare i complimenti ai ragazzi per come si sono battuti"