Meteo, allarme per l'autunno: rischio uragani in Italia

Dramatic stormy sky with thin horizon line. Thunderstorm over the field
Meteo, allarme per l'autunno: rischio uragani in Italia

Sull'Italia continua a splendere il sole, ma il meteo è pronto a un radicale cambio di rotta: l'assaggio dell'autunno è dietro l'angolo. Gli esperti hanno già lanciato un allarme: dopo il caldo intenso che ci ha accompagnato per i mesi estivi, l'Italia potrebbe essere colpita da alcuni uragani.

VIDEO - Maltempo, bomba d'acqua in Val di Fassa: "Vigili del fuoco e protezione civile al lavoro"

Il sole continuerà a splendere sulla penisola fino a giovedì 15 settembre, ma nei giorni successivi sono attesi pioggia e calo delle temperature. Il maltempo previsto per il fine settimana potrebbe essere un preludio della stagione autunnale sempre più vicina.

LEGGI ANCHE: Meteo, estate al capolinea: da venerdì cambia tutto

Secondo i meteorologi, infatti, dopo l'emergenza siccità - aggravata dall'assenza di piogge e dal caldo intenso - c'è da aspettarsi un autunno instabile. Nelle prossime settimane non si escludono sbalzi di temperatura e alluvioni anche violente, che in alcune zone potrebbero causare frane e allagamenti, provocando nuovi disagi alla popolazione.

Così, dopo le temperature record dell'estate, c'è il rischio che si sviluppino fenomeni di intenso maltempo. Il caldo eccessivo ha portato a un innalzamento della temperatura dei mari e, secondo gli esperti, l'acqua evaporata potrebbe determinare la formazione di celle temporalesche e delle cosiddette "Medicane", o "uragani del mediterraneo". A causa della bassa pressione sui mari, non si escludono nei prossimi mesi forti piogge e raffiche di vento fino a 120 km/h.

Il prossimo autunno sarà all'insegna del freddo e dei nubifragi? Il rischio c'è e lo conferma anche il Climate Prediction Center dell'agenzia statunitense NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration). Per gli esperti, infatti, il 2022 sarà caratterizzato da una vasta formazione di uragani nell'Atlantico.