Meteo, allerta gialla in sei Regioni: in arrivo nubifragi e grandine

meteo allerta gialla

Allerta gialla lunedì 23 settembre 2019, in sei Regioni. E’ quanto comunica la Protezione civile nel suo ultimo bollettino meteo, avvertendo che in Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria e Marche esiste una ordinaria criticità per rischio temporali.

Il meteo fino a martedì 24 settembre

Il maltempo continua infatti ad abbattersi sulla Penisola in questo inizio di stagione autunnale, con conseguente abbassamento delle temperature. Il fronte freddo carico di pioggia dovrebbe però allontanarsi dal Nordest e dal Centro Italia già a partire dalla giornata di martedì 24 settembre, quando le nuvole lasceranno il posto ad un sole più caldo.

Ancora qualche instabilità invece al Sud, in particolare nel basso Adriatico, nella parte meridionale della Calabria e sulle aree più settentrionali della Sicilia, come prevede ilmeteo.it. Nel pomeriggio il tempo dovrebbe migliorare anche in queste località, anche se i venti di Maestrali sostituiranno probabilmente quello di Scirocco, tanto da rendere il clima un po’ più fresco rispetto alle scorse settimane.

Previsioni sul fine settimana

Già mercoledì 25 settembre però potrebbe arrivare una nuova perturbazione. Le prime piogge potrebbero cadere soprattutto al Nord, e progressivamente è atteso qualche rovescio anche sulla Toscana settentrionale. Con il passare delle ore non escluso qualche temporale sulle regioni centrali tirreniche, sull’Umbria, il Lazio. Anche in Campania, a partire dal pomeriggio, potrebbe essere necessario aprire l’ombrello.

Ancora troppo presto invece prevedere con sicurezza il meteo del fine settimana anche se, in base ai primi dati, dovrebbe esserci un ritorno dell’alta pressione. Si ipotizzano infatti lievi perturbazioni soltanto al Nord e in particolare sui settori alpini.