Meteo, in arrivo neve e freddo al Centro-Sud

·1 minuto per la lettura
previsioni meteo neve gelo
previsioni meteo neve gelo

Dopo il freddo dell’Epifania, la nuova settimana si è aperta all’insegna del gelo e della neve in particolare al Centro-Sud: dalle previsioni meteo, tuttavia, si attende un rialzo termico da giovedì 13 gennaio.

Previsioni meteo, neve e gelo al Centro-Sud

Un’ondata di gelo proveniente dalla zona polare marittima ha causato rovesci e nevicate al Centro-Sud. La neve è caduta persino a quote collinari su Marche, Abruzzo, Molise, Lazio (dove i fiocchi di neve sono arrivati fino a Roma) e Campania. Maltempo e neve anche in Sicilia e Calabria.

Negli ultimi giorni della settimana, invece, il meteo è destinato a migliorare. Previsto un nuovo rialzo termico legato alla graduale ripresa dell’anticiclone delle Azzorre. Dopo il weekend, tuttavia, non si escludono nuove correnti polari, causa di neve e freddo intenso.

Previsioni meteo, neve e gelo al Centro-Sud: le Regioni più colpite

La neve è scesa tra i 200 e 500 metri su Abruzzo e Molise e al di sopra dei 300-500 metri sul Lazio centro-meridionale e in Umbria, estendendosi ai 200 metri sulle zone interne meridionali, seppur moderatamente. Locali nevicate a partire dai 300 metri anche nelle zone comprese tra Marche, Umbria e Toscana.

Temperature minime in generale calo. Anche le massime diminuiscono in Toscana, Abruzzo e Sardegna.

Previsioni meteo, neve e gelo al Centro-Sud: tempo in miglioramento da giovedì 13 gennaio

Da giovedì 13 gennaio torna il sereno da Nord a Sud. Anche le temperature si attesteranno intorno alle medie stagionali.

Non sono previste nuove precipitazioni, sebbene non mancherà l’instabilità in alcune zone della Sicilia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli