Meteo, pioggia e neve non danno tregua

webinfo@adnkronos.com

Il maltempo non dà tregua. Il team di ilmeteo.it comunica che, già da oggi, un insidioso vortice aggredirà l’Italia sospinto da forti venti di Scirocco e Libeccio. Tra questa sera e la notte i fenomeni più intensi si concentreranno tra la Liguria e l’alta Toscana, aree già duramente provate dalle abbondanti precipitazioni degli ultimi giorni. Sempre nel corso della notte forti piogge colpiranno anche il Lazio specie le aree costiere. Tempo più tranquillo invece al Sud. 

Martedì rovesci temporaleschi molto intensi colpiranno la Lombardia, il Veneto, il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia con neve sull'arco alpino oltre i 1000/1200 metri di quota. Successivamente, tra mercoledì e giovedì, è attesa un'attenuazione dei fenomeni un po’ su tutto il Paese, ma attenzione: il team del sito ilmeteo.it evidenzia che la pausa sarà del tutto illusoria in quanto da venerdì 22 potrebbe avvicinarsi un nuovo vortice di bassa pressione dall'Atlantico, pronto a rovinare i piani del successivo weekend.