Meteo, da domani tornano le piogge autunnali

webinfo@adnkronos.com

Dopo una breve pausa dalle caratteristiche invernali, ora il tempo sta mutando nuovamente ritornando alla stagione precedente, ovvero l’autunno. Venti di Scirocco e Ostro hanno fatto aumentare considerevolmente le temperature e ora le piogge si faranno via via più intense. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che martedì il tempo sarà più piovoso su Piemonte e Liguria, mercoledì invece un vortice ciclonico Nordafricano risalirà verso la Sardegna facendo peggiorare fortemente il tempo sull’isola. Ma continuerà a piovere ancora sul Piemonte e sulla Liguria e inoltre le precipitazioni bagneranno anche Sicilia e Calabria. 

Giovedì, il fronte perturbato pilotato dal vortice si muoverà verso levante andando a interessare gran parte del Nord (specie il Triveneto, ma ancora Piemonte e Liguria), le regioni tirreniche e buona parte del Sud. Infine un nuovo e intenso peggioramento è atteso per venerdì 20. 

Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che sarà proprio venerdì 20 che piogge abbondanti o molto abbondanti e sotto forma di nubifragio o a carattere alluvionale, si abbatteranno sul Piemonte e sulla Liguria, accompagnate da forti venti di Scirocco e Libeccio. Il maltempo nel corso delle ore si posterà poi verso l’arco alpino centro-orientale e in serata su Toscana, Umbria e Lazio con forti piogge. La neve che fino a giovedì sarà caduta sopra i 1600 metri, venerdì sarà molto abbondante su tutte le Alpi a partire dai 1200-1300 metri con accumuli anche di 60-70 cm oltre i 1500 metri. Il team annuncia inoltre un tempo ancora piuttosto instabile anche nel weekend con venti molto forti e mareggiate intense.