Meteo, il maltempo non ci lascia: le previsioni della settimana

Heavy raining strom when drive at evening blue chill wet windshield

Nubi, forte vento, neve e temporali: Venezia si sta pian piano rialzando, ma l'Italia è ancora flagellata dal maltempo. La situazione non sarà migliore nei prossimi giorni. Ecco il meteo per il resto della settimana, fino al weekend:

Mercoledì 20 novembre

Situazione molto nuvolosa al Nord, salvo timide schiarite e piccole piogge al mattino. Peggioramenti a Nordovest durante la notte. Le temperature si alzano leggermente fino ad una massima compresa fra i 10 e i 15 gradi. Si attenuano i temporali sul versante adriatico mentre continua a piovere su quello tirrenico fino al pomeriggio. Con le piogge, sulle costa si abbassano anche le temperature, con massime tra i 12 e i 17 gradi. Variabile al Sud, con temperature fra i 15 e i 20. Situazione stazionaria altrove. In generale il cielo rimane nuvoloso.


GUARDA IL VIDEO: Gli uragani più devastanti della storia


Giovedì 21 novembre

Il Nord è sempre coperto da nubi, con piogge in arrivo su Nordovest e su parte del Triveneto e nevicate a partire dai 1200/1500 metri. Le massime scendono ad una temperatura compresa fra 9 e 13 gradi. Cielo nuvoloso anche al Centro e piogge locali su Sardegna e regioni tirreniche. Migliore invece sulla costa adriatica, con massime fra 10 e 15 gradi. Al Sud piove solo sulla Campania settentrionale. Meglio altrove, con massime fra 13 e 18.

Venerdì 22 novembre

Tempo in ulteriore peggioramento al Nord, con piogge e rovesci su quasi tutte le regioni (ma non in Romagna) e temperatura con massime fra i 9 e i 13 gradi. Neve dai 1200 ai 1500 metri. Variabile al centro, soprattutto sulle regioni tirreniche. Aumenta la nuvolosità al Sud con possibilità di piogge su Campania e, a fine giornata, su Salento. Massime fra 13 e 18.


GUARDA IL VIDEO: Lussemburgo, il tornado è devastante