Meteo, inverno agli sgoccioli

webinfo@adnkronos.com

Dopo il raid invernale di questi ultimi giorni che ha provocato venti forti, nevicate in collina e un crollo delle temperature, torna alla ribalta una grande figura di alta pressione che ci terrà compagnia almeno fino al prossimo weekend. In base alla tendenza del mese di Febbraio proposta dal Centro Europeo con sede a Reading (ECMWF), l’alta pressione sarà sempre più invadente ponendo le basi della fine della stagione invernale.  

Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che fino a venerdì l’anticiclone sarà ben forte sull’Italia con sole prevalente e cielo sereno o al massimo con poche nubi sparse. Nel corso del weekend il campo anticiclonico si indebolirà un pochino e allora le nubi si faranno coraggio e andranno a coprire maggiormente il cielo del Nordovest. Domenica invece l’anticiclone perderà forza, la giornata partirà con un tempo piuttosto soleggiato, ma con la presenza di locali nebbie in Pianura Padana, e finirà con un aumento della nuvolosità su tutto il Nord, sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche. I venti si disporranno dai quadranti meridionali. In serata qualche pioggia comincerà a bagnare la Liguria. 

Il team del sito www.iLMeteo.it comunica inoltre che fino a venerdì le temperature non subiranno sostanziali variazioni di giorno, invece di notte scenderanno sotto lo zero su gran parte del Nord (eccetto in Liguria) e su alcune città del Centro (come Firenze e Roma). Soltanto dal weekend i valori notturni torneranno a salire sopra lo zero.