Meteo. La prossima settimana nuova ondata di caldo africano -2-

Cro/Mpd

Roma, 20 lug. (askanews) - Domenica altra giornata all'insegna del sole, specie lontano dalle aree montuose. Locale instabilità ancora possibile lungo le Alpi, specie quelle orientali, con qualche breve e isolato rovescio o temporale tra pomeriggio e sera. Temperature in ulteriore aumento, con valori che iniziano a portarsi oltre la norma e con le prime punte che sfioreranno i 35 gradi su Toscana e Sardegna. Ancora ventoso con mare mosso per venti orientali nel Canale di Sardegna. Venti deboli o del tutto assenti altrove, salvo i consueti rinforzi di brezza a metà giornata lungo i litorali.

Lunedì sarà una giornata all'insegna del sole in tutta Italia. Da segnalare qualche modesta velatura di passaggio al Centro-Nord e qualche annuvolamento pomeridiano sull'arco alpino e sull'Appennino centro-settentrionale ma con rischio molto basso di piogge o temporali. Venti in generale di debole intensità, salvo i consueti rinforzi a metà giornata di brezza lungo le coste e un po' di Maestrale in Puglia e sui mari meridionali. Mari in prevalenza calmi o poco mossi, soltanto nel canale di Sardegna e tra basso adriatico e Ionio il mare potrà risultare localmente mosso. Temperature in aumento: il caldo comincerà a diventare moderato o localmente intenso con valori che oscilleranno per lo più tra i 30 e i 35-36 gradi ma con locali punte anche superiori.