Week end: neve e freddo non solo in montagna

Giovedì ultimo giorno in compagnia dell' alta pressione e del caldo anomalo su Alpi e Appennino. Solo sulla zona dell' Etna saranno ancora possibili dei rovesci o temporali.

LA SVOLTA: WEEK END INVERNALE
Da venerdì una perturbazione da ovest e aria fredda proveniente da Nord si avvicineranno  alle Alpi apportando un peggioramento condito da un drastico calo delle temperature durante il fine settimana. Domenica invernale sulle Alpi.

Per ulteriori informazioni su NEVE e MONTAGNA visita la nuova sezione dedicata

GIOVEDì:
Alpi: Bella giornata di sole su Alpi centro-Occidentali con cielo sereno e ottima visibilità. Ulteriore lieve calo delle temperature specie in quota ma il clima resterà piuttosto mite. Venti deboli. Sulle Alpi Orientali nubi in aumento nel pomeriggio-sera specie sul versante estero con velature in arrivo anche sul versante italiano.
ZT: 3600 m
Appennino: Migliora anche su Gennargento ed Etna con cielo poco nuvoloso ovunque. Venti deboli e temperature sempre particolarmente miti.




VENERDì:
Peggioramento a partire dalle Alpi Occidentali in estensione a tutti i settori montani (Appennino) nel pomeriggio-sera. Precipitazioni moderate con neve fin sui 2300-2500 metri, in calo nella notte. Venti da Ovest-Sud Ovest. Temperature massime in deciso calo.
ZT: 2800 m




SABATO:
Al mattino molto nuvoloso sulle Alpi con deboli precipitazioni sparse. Quota neve in drastico calo sul versante estero, ancora sui 1800-2000 metri sul versante italiano. Dal pomeriggio calo della quota neve anche sul versante italiano assieme all' intensificazione delle precipitazioni specielmente sulle Alpi centro-orientali. In serata neve fin sui 700-900 m
In tarda serata neve anche su Appennino emiliano in calo fin sui 600-800 m

ZT a 2000 m in rapido calo




DOMENICA:
Nella notte e al mattino nevicate diffuse di debole a tratti moderata intensità su gran parte dei fondovalle alpini e prealpini di Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Neve fin sui 400-600 metri su Appennino emiliano e tra basso Piemonte e Appennino ligure. Durante il giorno lieve innalzamento del limite delle nevicate.

Marcato calo delle temperature ovunque

ZT sulle Alpi a 800-1000 metri

Davide Dalla Libera
ddallalibera@class.it

Ricerca

Le notizie del giorno