Meteo Montagna: giovedì nubi in aumento sulle Alpi, sabato fantastico

L' alta pressione è in rinforzo sull' Italia e ciò garantirà tempo per lo più stabile anche sui rilievi. Giovedì un fronte proveniente da Nord Ovest lambirà l' arco alpino apportando qualche fenomeno sul versante estero e un aumento delle nubi
alte su quello italiano. Venerdì e sabato stabile ovunque con l' arrivo di aria più secca. Domenica fronte freddo sul versante estero.




GIOVEDì: Modesto peggioramento sul versante estero con qualche breve rovescio, nevoso solo oltre i 2500-2700 m specie al pomeriggio. Sul versante italiano aumento della nuvolosità alta e sottile in gradi di mascherare il sole. Possibile qualche breve rovescio al mattino su Prealpi e Alpi Lombarde occidentali e nel pomeriggio su Alpi Friulane

Venti forti, a tratti molto forti da Ovest-Sud Ovest al mattino in rotazione a Ovest-Nord Ovest in serata.
Temperature stazionarie con zero termico a 3000-3200 m





VENERDì: Migliora sulle Alpi con cielo sereno o poco nuvoloso. Rialzo termico (zero termico a 3500 m) con clima diurno decisamente mite per la stagione e attenuzaione dei venti che soffieranno comunque ancora moderati da Ovest- Nord Ovest al mattino.



Sabato ancora tempo stabile e ben soleggiato. Permane l' insidia delle nubi basse nelle vallate alpine mentre in quota l' arrivo di aria più secca garantirà un' ottima visibilità. Clima sempre particolarmente mite con ZERO TERMICO a 3400-3600 m
Venti deboli a tratti moderati da Ovest, in rotazione a Nord Ovest in serata

Domenica: Peggiora con rovesci sul versante estero già al mattino e neve solo oltre i 2800-3100 m. Sul versante italiano aumento delle nubi medio-alte
fino a cielo molto nuvoloso ovunque.
Temperature massime in calo e ZERO TERMICO a 3200 (ad est)-3500 m (ad Ovest)
Vento in rinforzo da Nord Ovest

Davide Dalla Libera

ddallalibera@class.it

Ricerca

Le notizie del giorno