Meteo, previsioni primavera 2020: caldo anomalo e temperature record

Previsioni meteo prmavera 2020

Le previsioni meteo per la primavera 2020 disegnano un quadro in continuità con la stagione invernale, con temperature decisamente sopra la media stagionale che daranno già a marzo e aprile l’impressione di essere in estate, con la presenza anche di fenomeni temporaleschi.

Previsioni meteo primavera 2020

Nei predetti mesi i gradi effettivi e percepiti dovrebbero stanziarsi ben sopra le medie con scostamenti anche di +2°C rispetto ai valori di riferimento. Molto probabile dunque che vi siano giornate soleggiate con valori superiori ai 20/25°C in diverse città italiane. La medesima situazione riguarderà comunque anche l’Europa centro-orientale, ennesima dimostrazione di un notevole aumento delle temperature a livello globale fuori dai classici canoni di riferimento.

Per quanto riguarda le precipitazioni, nonostante i valori elevati buona parte delle regioni d’Italia non sarà esente da fenomeni piovosi, soprattutto dalla seconda parte di marzo e per tutto il mese di aprile. Non solo piogge: i meteorologi hanno previsto che nel periodo compreso tra fine febbraio e aprile non sarà difficile assistere a temporali. Questo perché il caldo anomalo potrebbe favorire i primi forti contrasti di stagione con il passaggio di fronti freddi in discesa dal Nord Europa. Questo potrebbe infatti causare fenomeni temporaleschi anche di forte intensità.

É ancora presto per dire se l’alternarsi di orti rovesci e schiarite riguarderà specificatamente il periodo delle vacanze di Pasqua, che quest’anno cade il 12 aprile 2020. Ma sicuramente le probabilità di trovare una giornata calda sono molto più elevate degli altri anni.