Meteo, tempesta di sabbia in arrivo su Italia, Francia e Spagna

Tempesta di sabbia in Italia

Una tempesta di sabbia dalle dimensioni eccezionali si sta muovendo verso l’Europa, in particolare verso le regioni del Mediterraneo occidentale. A diffondere la notizia è il sito Severe Weather, ripreso in Italia da Il Meteo.it. Durante le feste pasquali il cielo si tingerà di un colore a metà strada tra il giallo-ocra e il rosso opaco e non di rado si potranno osservare precipitazioni rossastre. Il fenomeno è dovuto ai forti venti provenienti da sud, che porteranno sui cieli europei la sabbia del Sahara.

Le previsioni

Le zone colpite

I venti stanno spingendo la sabbia dal nord del Marocco verso la penisola iberica e il Mediterraneo occidentale. La bassa pressione causerà forti episodi temporaleschi in gran parte delle regioni interessate. Inoltre, una grande quantità di sabbia sarà portata dall’Algeria sui cieli di Italia, Spagna, Malta e Francia, ma non mancheranno neppure episodi in aree più settentrionali come la Svizzera e, parzialmente, Germania, Belgio, Lussemburgo e Olanda. Entro martedì 23 aprile, la sabbia potrebbe raggiungere persino il Regno Unito. Si tratta della più imponente tempesta di sabbia mai registrata nel Mediterraneo occidentale, riporta Severe Weather: un evento dalla portata eccezionale.

Già a partire da sabato 20 aprile gli abitanti delle Isole Baleari, della Sardegna, di parte del Portogallo e di alcune zone della Grecia potranno osservare il cielo tingersi di rosso e le superfici ricoprirsi di un pulviscolo rossastro. La tempesta raggiungerà anche le Canarie e le Azzorre. Le nuvole cariche di sabbia e pioggia saranno particolarmente dense a Pasquetta. Episodi simili si verificheranno in tutto l’arco della settimana successiva alla Pasqua.