Meteo Weekend: Generale bel tempo ma da Nord si avvicinerà il freddo

La rimonta dell'Alta Pressione Africana sul Mediterraneo è ormai cosa scontata e garantirà clima mite e cieli spesso soleggiati su buona parte d'Italia.
Attenzione alle possibili nebbie durante la notte e nel primo mattino specie in Val Padana.
Un importante cambiamento è visibile dalle previsioni attuali a partire dalla giornata di domenica.
In generale comunque prevediamo tempo buono su gran parte delle regioni. 


Cosa succederà?
Un profondo e intenso vortice di bassa pressione si isolerà in aperto Atlantico provocando una risposta dell'Anticiclone Africano verso la Penisola Iberica, coste atlantiche della Francia e Regno Unito.
Nel frattempo l'aria artico-marittima, che al momento staziona proprio sulle Isole Britanniche, si muoverà verso Sud Est attraverso l'Europa Centrale.
La formazione di un'alta pressione sul continente europeo favorirà afflussi di aria molto fresca da Est con maggiore esposizione per il versante adriatico della nostra Penisola.

La mappa mostra una possibile situazione meteorologica per domenica 7 Ottobre.


Dove pioverà di più?
Il fronte freddo si muoverà nella giornata di domenica ed è quindi ancora difficile capire dove si concentreranno le piogge.
Probabilmente l'Italia godrà della protezione delle Alpi con maggiori effetti sul versante estero. Con le previsioni attuali veloci rovesci di pioggia potrebbero interessare progressivamente il versante adriatico italiano da Nord verso Sud.

Di quanto caleranno le temperature?
Sarà sicuramente l'aspetto più importante della perturbazione che transiterà attraverso l'Europa.
L'aria in arrivo sarà fredda con valori prossimi allo zero alla quota di 1500 metri circa. L'Italia sarà solo sfiorata dalla massa d'aria in questione ma il calo delle temperature sarà comunque avvertibile, specie laddove ci saranno precipitazioni.

L'ultima mappa mostra le anomalie di temperatura previste domenica sera alla quota di libera atmosfera di 1500 metri circa.
Con le previsioni di oggi la massa d'aria fredda resterebbe a Nord e a Est del nostro territorio con influenze solo parziali.


Le previsioni di questo articolo sono effettuate per una distanza temporale sicuramente elevata e sicuramente ci saranno aggiustamenti o possibili stravolgimenti. Restate aggiornati sul nostro sito!

Matteo Zanetti
mzanetti@class.it
Riproduzione Riservata  

Ricerca

Le notizie del giorno