Meteo weekend mare: sabato venti forti e mari massi, domenica migliora

La vasta circolazione ciclonica con centro sulla Gran Bretagna, invierà un nuovo fronte perturbato sul nostro Paese. la perturbazione atlantica interesserà la nostra Penisola nella giornata di Domenica e sarà  seguita da correnti più fresche e un calo termico. Ma vediamo allora la previsione per il weekend con l’aiuto della nostra grafica per quanto riguarda i venti, e del modello Kassandra (ISMAR -CNR) per i mari:

SABATO 29

Venti da Nord, in rotazione a Nord Est, interesseranno l'area del Mar Ligure, raggiungendo la massima velocità di 30 Km/h nelle ore centrali del giorno. Flussi da Sud interesseranno il bacino Tirrenico centrale con raffiche fino a 20 Km/h, mentre le zone alte del bacino saranno sottoposte a Scirocco con picchi di 25 Km/h in mattinata, in calo durante il giorno. Moderato lo scirocco sulla zona bassa del bacino. Sul Canale di Sicilia soffieranno venti sostenuti da Sud Est in calo nelle ore serali. In calo, durante la giornata, anche i flussi occidentali sui bacini ad Est di Sardegna e Corsica, e sul Canale di Sardegna. Venti da Sud Est soffieranno sull'Adriatico raggiungendo i 20 Km/h nella parte alta del Bacino. Deboli i venti sullo Ionio.



Tendenza dei mari ad acquietarsi durante il corso della giornata. Mari agitati in mattinata nel Ponente Ligure, con altezza d’onda fino a 3 metri, in calo nel corso della giornata. Molto mossi i bacini ad Est di Sardegna e Corsica e le acque nei Canale di Sicilia e Sardegna e tutto il Tirreno. Da mosso a molto mosso lo stato del mare in Alto Adriatico, quasi calmi i restati bacini.



DOMENICA 30

Venti da Nord Ovest deboli o moderati interesseranno le aeree a Est della Corsica in rotazione da Nord Sul MAred i Sardegna con raffiche intorno ai 16 Km/h, deboli i venti su Mar Ligure e Canale di Sardegna. Raffiche fino a 25 Km/h da Sud Est nel Canale di Sicilia. Venti da Sud Est Con velocità 10-12 Km/h interesseranno il Basso Tirreno e il Basso Adriatico. In rinforzo i flussi da Nord su Alto Adriatico e Canale di Sardegna. Deboli i venti negli altri mari.



Mari mossi in mattinata nel Ponente Ligure, in calo nel corso della giornata. Mossi i bacini ad Est di Sardegna e Corsica, molto mosse le acque nei Canale di Sicilia e Sardegna. Poco mosso l'Alto Tirreno, mosse le acque nelle zone centrali e basse del bacino. Poco mosso Alto  e Centro Adriatico, quasi calmi i restati bacini.



Paolo Celentano
pcelentano@class.it
Riproduzione riservata

Ricerca

Le notizie del giorno