Metro Milano, raccoglie due euro dai binari: denunciato

metro Milano denunciato

Interrompe il servizio pubblico della metro, stava recuperando una moneta da due euro scivolata dalla tasca sui binari. Per questa ragione un ragazzo di 32 anni è stato denunciato lo scorso 16 settembre a Milano. Una moneta da due euro che gli è valsa una multa molto più salata. Il 32enne, di origini italiane, non ci ha pensato due volte ed è sceso sui binari della metro per recuperarla. Lo strano gesto è stato subito visionato e registrato grazie alle telecamere di sorveglianza e al personale di servizio Atm che ha avvisato le forze dell’ordine. L’uomo è stato fermato poco dopo dalla polizia giunta sul posto e denunciato per aver bloccato senza ragione la regolare circolazione della metro causando ritardi e disagi per i passeggeri.

Milano, raccoglie euro sui binari: denunciato

L’uomo, colpevole di aver interrotto il servizio pubblico per recuperare due euro dai binari, era già noto alle forze dell’ordine. Originario di Novara, era già stato indagato per droga e reati contro il patrimonio. Una volta fermato per il suo gesto, si è giustificato assicurando che il suo intento era solo quello di recuperare la moneta da due euro. È ritenuto però responsabile di una serie di rallentamenti sulla linea rossa della metro di Milano e dei disagi alla circolazione.

Periodo no per la metro di Milano. Ritardi segnalati anche qualche giorno fa, quando le corse della linea 1 sono state sospese a causa della presenza di fumo nel secondo vagone.