Mette "like" a un post su Hitler, polemica su consigliere Lega

E’ polemica per il like messo dal consigliere comunale della Lega a Ferrara, Luca Caprini, a un post che, inneggiando Hitler, alludeva ai forni crematori.

Il commento incriminato si trovava sotto una foto del cantante Sylvestre che durante la finale di Coppa Italia all'Olimpico si è bloccato cantando l'inno nazionale. L'ex concorrente di Amici si era giustificato dicendo di essersi emozionato, ma sono stati diversi gli utenti che lo hanno accusato di poca professionalità. C’è poi chi si è lanciato in commenti a sfondo razziale. Uno di questi, “premiato” con il “pollice su” dal consigliere, recitava: “Ma quel signore coi baffi che adoperava i forni non c’è più?”.

LEGGI ANCHE: Elodie difende Sylvestre: "Schifata dai commenti razzisti"

GUARDA ANCHE: Caso “ciliegie”, Salvini risponde così

A segnalare il caso social di Caprini, agente della polizia di Stato e sindacalista del Sap - Sindacato Autonomo di Polizia, è stata Ilaria Cucchi, che si è rivolta al capo della Polizia, Franco Gabrielli: “Caro Dottor Gabrielli, mi è stato segnalato della consigliera comunale di Ferrara, Anna Ferraresi, questo sconcertante post su Facebook dove si inneggia a Hitler ed ai forni crematori. Ciò che mi allarma come cittadina è l’apprezzamento e la condivisione di tale pensiero, tramite un “like”, di tale Luca Caprini [...] noto per aver difeso ed applaudito coloro che hanno ucciso Federico Aldrovandi. Mi chiedo se questi comportamenti siano consoni ad un appartenente all’Istituzione che Lei rappresenta”.

GUARDA ANCHE: Lo sapevi che Hitler fu nominato per il Nobel per la Pace?

Immediata la replica di Caprini, che si è giustificato scrivendo di aver messo il like al post senza leggerlo, semplicemente perché l’autore del commento era suo amico: “Chiunque mi conosca sa bene che non ho nessuna propensione o affinità con fascismo e nazismo. L’aver compiuto questo errore non è giustificabile, ne sono consapevole, ma a mia discolpa c’è la mia storia, al di là del fatto che abbia aderito alla Lega. Su questo volevo essere chiaro”.