Mezza Italia a rischio nubifragi

webinfo@adnkronos.com

Mezza Italia a rischio nubifragi. Quella di oggi sarà infatti una giornata contraddistinta dalla pioggia: un ciclone posizionato vicino alle Isole Baleari si sta muovendo rapidamente verso la Sardegna e poi punterà altrettanto rapidamente la Tunisia. Le precipitazioni risulteranno abbondanti su alcune regioni.  

Il team del sito ilmeteo.it avverte quindi che, sin dal mattino, forti piogge e locali nubifragi colpiranno tutto il Nord ovest, soprattutto il Piemonte (torinese, cuneese e ancora alessandrino) e la Liguria. Nel corso del giorno piogge diffuse bagneranno Lombardia, Emilia e Veneto occidentale. Altro maltempo interesserà la Sardegna con temporali, mentre dal mar Tirreno intensi rovesci di piogge e nubifragi raggiungeranno nel pomeriggio le coste della Toscana e del Lazio (temporale atteso a Roma). In serata il maltempo raggiungerà anche la Sicilia. 

Ilmeteo.it avverte inoltre che le precipitazioni saranno accompagnate da venti tesi di Scirocco, con raffiche fino a 80 km/h su mar di Sardegna, canale e mare di Sicilia e su tutto il Tirreno, con conseguenti mareggiate. Il team annuncia quindi altro maltempo nella giornata di venerdì, ma soltanto su Sardegna e Sicilia con nubifragi sull’isola più grande del Mediterraneo. In anteprima il team comunica che l'ultimo weekend di ottobre sarà all’insegna del bel tempo e del caldo anomalo, e soltanto dopo il 29 del mese arriverà il freddo.