Mg, cresce la gamma con nuovi modelli e versioni a benzina

·4 minuto per la lettura

Dopo soli otto mesi di attività sul nostro mercato, MG Motor Italy rafforza la sua gamma con una importante novità - l'arrivo di una versione 'tradizionale' con motorizzazione a benzina - e si prepara a un 2022 di 'slancio' con un importante target, quello di superare quota 5000 immatricolazioni grazie anche a una copertura più capillare del territorio, grazie a nuovi partner. Infatti ai 40 punti vendita annunciati all’inizio dell’anno ne verranno aggiunti nei prossimi mesi altri 30, con 40 concessionari per una distribuzione nazionale, isole comprese. E' una marcia a tappe forzate che si affianca a quella condotta in Europa dove nei primi 10 mesi MG ha immatricolato 37 mila vetture, 8 mila in più che nell'intero 2020.

Sul fronte prodotto, le novità di MG - storico marchio inglese da qualche anno sotto il controllo di Saic, la principale casa automobilistica cinese - coprono contemporaneamente l'offerta più 'alta' e quella più 'accessibile' rispettivamente grazie all'arrivo del suv 100% elettrico Marvel R e della ZS benzina (proposta in due versioni, 1.0 turbo e 1.5), entrambe contraddistinte da un favorevole rapporto prezzo-qualità. A queste si affianca la MG5, la prima station wagon completamente elettrica al mondo capace di 400 km di autonomia con quasi 1.400 litri di spazio per i bagagli.

La Marvel R - contraddistinta da un design di rottura e da una grande attenzione alla qualità - viene offerta in tre livelli di allestimento e con la possibilità per il superiore (Performance) di avere un motore elettrico all'anteriore con una trazione integrale permanente e una potenza che sale a 288 CV dai 180 delle versioni a trazione posteriore. Il tutto con una minima riduzione dell'autonomia che - grazie alla batteria da 70 kWh - scende da 402 a 370 chilometri nel ciclo WLTP.

La Marvel non nasconde le ambizioni di riconquistare un posto nella fascia alta del mercato grazie anche a soluzioni tecnologiche di primo piano, come il touchscreen centrale da 19,4" per gestire il nuovo sistema di connettività MG iSMART con una vasta gamma di funzioni (online) e la connessione tramite un'app per smartphone, con cui è possibile controllare varie funzioni a distanza. Senza dimenticare - nella gestione delle risorse - la possibilità di ricarica rapida per riportare la batteria dal 5 all'80% in soli 43 minuti e l'opzione V2L (vehicle-to-load) che consente alla batteria di fornire energia a un sistema elettrico esterno, per esempio una pompa ad aria, uno scooter elettrico, un computer portatile o anche un altro veicolo elettrico.

Il tutto con un listino che parte da 32.550 euro per la versione Comfort RWD (con Ecoincentivi) ma soprattutto con una articolata offerta di finanziamenti articolati su più livelli e la possibilità di arrivare a 84 mesi, equivalenti ai 7 anni di garanzia offerti dalla casa.

Quanto alla nuova versione della ZS, al design rinnovato (ma non stravolto) abbina più tecnologia e autonomia estesa per la versione 100% elettrica, oltre - come detto - a una versione a benzina particolarmente indicata per il mercato italiano, visto un prezzo di listino che, in promozione, parte da meno di 14 mila euro. Come spiega Andrea Bartolomeo, country manager per l'Italia di MG, "questa offerta 'termica' sarà un forte sostegno alla nostra espansione futura e potrebbe coprire oltre il 50% delle immatricolazioni sul nostro mercato".

Per la EV - che arriverà nelle prossime settimane - si parte senza incentivi da 33.500 euro, prezzo addirittura inferiore rispetto al modello precedente - e sono disponibili due livelli di allestimento e due tipi di batteria da 51 e 72 kWh che permettono di arrivare fino a 440 km di autonomia, con prestazioni interessanti (175 kmh di velocità massima e 0-100 coperto in 8,6 secondi). Per tutte le versioni ZS - che è stato il primo SUV completamente elettrico del segmento B a ricevere le cinque stelle Euro NCAP per la sicurezza - una dotazione di serie insolitamente ricca abbinata a un feeling, per qualità percepita e per comportamento dinamico, di livello superiore.

Rimandata al 2022 anche la Nuova MG5 Electric, una SW che fa della praticità il suo punto forte, assicurando fino a quasi 1.400 litri di bagagliaio con i sedili posteriori abbattuti (praticamente un record per un veicolo 100% elettrico) e con una batteria da 61 kWh che spinge un motore da 156 CV e 260 Nm di coppia e assicura fino a 400 km di autonomia. In una fase successiva, sarà disponibile anche una versione con batteria da 50,3 kWh, con un'autonomia di 320 km.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli