Miami, sparatoria in zona turistica: un morto

·1 minuto per la lettura

Un morto e almeno sei persone rimaste ferite in una sparatoria avvenuta a Wynwood, un quartiere di Miami frequentato da turisti. Un portavoce della polizia ha detto alla 'Cnn' che gli agenti sono intervenuti poco dopo la mezzanotte sul luogo della sparatoria, trovando diverse persone ferite, trasportate negli ospedali dell'area. Al momento, si legge sul sito di 'The Hill', la polizia non ha fornito ulteriori dettagli sulla dinamica dei fatti, senza specificare se vi sia un sospetto o se sia stato fermato qualcuno.

La notizia della persona deceduta è stata riportata dal sito del 'Miami Herald' che cita fonti della polizia secondo le quali l'aggressore ha sparato nella folla, anche se forse due persone, una delle quali è rimasta uccisa, potevano essere i target. Nella zona, precisano ancora le fonti, era stata pubblicizzata per la notte scorsa una "festa caraibica".

Secondo quanto riferito da un testimone ad una televisione locale, si sarebbe trattato di un drive-by shooting, cioè l'aggressore ha sparato da un'auto in corsa. "Mi ricordo di aver visto la pistola e il fumo dal retro della macchina", ha raccontato il testimone, dicendo di aver sentito oltre 60 colpi d'arma da fuoco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli