Mibac: dopo 30 anni Pinturicchio torna a Perugia

Mpd

Roma, 9 ago. (askanews) - Torna a Perugia il dipinto su tavola "Madonna col Bambino", trafugato nel 1990 e attribuito al Pinturicchio. L'opera, che resterà esposta nella Galleria Nazionale dell'Umbria dal 10 agosto al 26 gennaio prossimo, è rientrata in Italia grazie all'efficace opera di diplomazia culturale condotta dal Ministero per i Beni e le attività culturali e all'attività investigativa dei Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio culturale.

"Questo ennesimo recupero mi rende particolarmente contento - ha detto in un video messaggio il Ministro Bonisoli - sia perché un altro frammento del nostro immenso patrimonio culturale è tornato nel nostro Paese, sia perché sarà possibile renderlo fruibile, per un periodo di tempo, ai cittadini e ai turisti che andranno a visitare la Galleria Nazionale dell'Umbria. L'evento di oggi sottolinea, ancora una volta, quanto sia importante che questo Paese porti avanti, nel modo più efficace, costante e determinato possibile, le iniziative di diplomazia culturale".

"Grazie alla diplomazia culturale - ha dichiarato il Ministro plenipotenziario Marco Ricci, intervenuto su delega del Ministro per i beni e le attività culturali Alberto Bonisoli - si restituiscono alle culture di appartenenza opere d'arte illecitamente sottratte, ma, altresì, si contribuisce a promuovere un mercato dell'arte internazionale basato su principi e valori etici universalmente accettati".