Michael Schumacher? Un capitolo chiuso: l'amara rivelazione dell'ex manager

Michael Schumacher come sta oggi? Parla l'ex manager

Con grande rammarico i fan di Michael Schumacher, che sperano di vederlo un giorno almeno camminare sulle proprie gambe, devono fare i conti con l’amara scelta dell’ex manager Willi Weber di non aver più nulla a che fare col pilota e la sua famiglia.

Da oramai 5 anni è caduto il silenzio su uno dei più grandi campioni della storia della Formula 1, Corinna e i figli – insieme alla portavoce Sabine Kehm – hanno preferito rilasciare poche dichiarazioni sulle condizioni di salute di Schumi per non alimentare voci non veritiere, sebbene in questo periodo tante sono state le supposizioni, le illazioni e le indiscrezioni poi smentite sul suo conto.

LEGGI ANCHE: -- Ecco quanto pesa il povero Schumacher ora: come si è ridotto dopo l’incidente

Michael Schumacher come sta oggi? "Dopo tanta sofferenza..."

L’ultima riguarda il trasferimento di Michael Schumacher – di fatto mai avvenuto – a Maiorca nella nuova villa di proprietà della famiglia. Attualmente, a quanto pare, l’ex pilota si trova in una clinica svizzera dove continua la riabilitazione. Questa tesi, in effetti, è supportata dalle parole che l’ex manager Weber ha rilasciato alla rivista tedesca Bunte:

“Da un lato, le persone sarebbero felici se fosse a Maiorca. Dall’altro, nessuno sa come stia e se noterebbe la bellezza che lo circonda. Mi chiedo perché la famiglia abbia acquistato una proprietà qui, a Michael non è mai piaciuta quest’isola, era ben lungi dall’essere quella dei sogni”.

L’uomo, che ha seguito, supportato e fatto crescere Michael Schumacher fino a portarlo all’apice del successo, ha poi confessato di essersi dovuto allontanare da lui:

“Dopo tanta sofferenza, ho chiuso il capitolo Schumi, altrimenti sarei impazzito. Abbiamo avuto i migliori momenti di successo insieme, e siamo stati insieme per venti anni nella buona e nella cattiva sorte”.