Michele Merlo è morto: il giovane cantante non ce l'ha fatta

·1 minuto per la lettura
Michele Merlo
Michele Merlo

Michele Merlo, giovane cantante ed ex volto di Amici, si è spento il 7 maggio 2021 dopo aver lottato per giorni contro una leucemia fulminante. Il cantante era stato sottoposto anche ad un difficile intervento a causa di un’emorragia cerebrale.

Michele Merlo è morto

Il mondo della musica italiana piange Michele Merlo, 28enne in arte Mike Bird che stava lottando contro un’emorragia cerebrale causata da una leucemia fulminante. I suoi familiari hanno fatto sapere che alcuni giorni prima che la sua situazione precipitasse Merlo si era recato in pronto soccorso a Bologna dove i medici avevano però ritenuto che le sue condizioni non fossero gravi.

“Lamentava dei sintomi che un medico accorto avrebbe colto. Aveva una forte emicrania da giorni, dolori al collo e placche in gola, un segnale tipico della leucemia. Se l’avessero visitato avrebbero visto che aveva degli ematomi. Non abbiamo un referto medico ma un braccialetto col codice a barre che io ho a casa. E un audio che mio figlio ha mandato alla morosa in cui dice sono incazzato, mi hanno detto che intaso il pronto soccorso per due placche in gola. Invece lui era stanco”, ha fatto sapere il padre del giovane artista, visibilmente sconvolto.

Michele Merlo: il lutto sui social

In tanti tra fan, amici e colleghi di Michele Merlo si sono riversati sulle pagine social a lui dedicate esprimendogli il loro calore e il loro sostegno. La notizia della sua improvvisa e prematura scomparsa ha gettato moltissimi fan nel più totale sconforto e in tanti sui social si stanno riversando sui suoi profili esprimendo tutto il loro cordoglio per la sua tragica morte.

Michele Merlo: il malore

Michele Merlo era stato ricoverato in ospedale a Bologna alcuni giorni prima della sua prematura scomparsa a causa di un’emorragia cerebrale. Da subito le condizioni del cantante sono apparse molto gravi e purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli