Michele Merlo, la fidanzata racconta l’ultima notte: "Sento che il Paradiso mi sta chiamando”

·1 minuto per la lettura
Michele Merlo
Michele Merlo

A pochi giorni dalla morte di Michele Merlo, la fidanzata Luna Shirin Rasia torna a parlare del cantante scomparso prematuramente per una leucemia fulminante.

La giovane, dopo aver dedicato un post di addio al cantante di Amici, ha rilasciato un'intervista intima a Il Giornale di Vicenza ricordando la sera prima del ricovero, quando l'ex allievo del talent di Maria De Filippi avrebbe perso conoscenza: "'Amore, sento che il Paradiso mi sta chiamando'. Gli avevo detto di smettere di fare lo scemo. Poco dopo ho chiamato l'ambulanza. Non l'ho più visto cosciente".

GUARDA ANCHE: Michele Merlo, il commovente saluto della sua fidanzata: 'grazie di tutto'. Cosa scrive su Instagram

Luna ha poi confessato che Merlo le aveva scritto una canzone che non ha fatto in tempo a sentire: "L’avevo pregato di cantarmela, ma non stava bene, allora mi aveva detto: ‘Amore te la canterò presto, davanti a un tramonto. Ma non credere che sia una canzone sdolcinata: parla di quando non staremo più insieme, ma non perché non ci ameremo più".

La giovane ha poi raccontato come si sono conosciuti: “Una sera di qualche mese fa gli ho scritto su Instagram. Il mio messaggio era uno tra centinaia di fan. Eppure lui mi ha risposto subito. Quella sera ci siamo scambiati i numeri e siamo stati al telefono ore. Due settimane dopo ero a casa sua a Bassano. Da allora non ci siamo più lasciati”, ha rivelato la ragazza, “Mi ha detto che mi amava, e che, se non lo avessi fatto soffrire, per lui noi potevamo diventare per sempre".

GUARDA ANCHE: La famiglia di Michele Merlo: «Non abbiamo promosso donazioni in memoria di nostro figlio»

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli