De Micheli: Callipo persona speciale, riscatto per la Calabria -2-

Red/Gab

Roma, 22 gen. (askanews) - Di 'credibilità da riacquistare' ha parlato lo stesso Callipo, che ha avuto parole di apprezzamento per la concretezza e la vicinanza alla Calabria dimostrata dalla ministra. "Il 26 gennaio - ha aggiunto Callipo - dobbiamo scegliere tra fare la rivoluzione o conservare lo status quo. Abbiate fiducia, non è vero che non cambia mai niente, bisogna fare una scelta di libertà e andare a votare per decidere il nostro destino".

La ministra De Micheli ha annunciato che aprirà "personalmente" a marzo il cantiere del megalotto della Statale 106 jonica e ha elencato una serie di impegni concreti che il governo ha assunto per le infrastrutture calabresi: l'assegnazione di 42 milioni per le strade provinciali; il finanziamento dell'alta capacità per 3 miliardi di euro Reggio Calabria-Salerno; l'attivazione di due nuovi treni Reggio-Venezia e Reggio-Roma con materiale rotabile ETR 600; il miglioramento della qualità del servizio ferroviario a sostegno dell'intermodalità del porto di Gioia Tauro; investimenti per due lotti da 28 milioni di euro per la Trasversale delle Serre e da 611 milioni per lo svincolo di Cosenza sull'A2. È in corso, infine, la negoziazione con l'Unione Europea per far partire, entro aprile 2020, lo strumento della continuità territoriale per gli aeroporti di Crotone e Reggio.