Michelin e.Primacy, il pneumatico che vuol bene all'ambiente

Redazione
·2 minuto per la lettura

Ecologia, performance e durata. Sono queste le caratteristiche di Michelin E.Primacy, la gamma di pneumatici eco-friendly presentata oggi in videoconferenza a Clermont-Ferrand, in Francia. Dotate della piu' bassa resistenza al rotolamento della categoria, capaci di produrre basse emisssioni di Co2 - in media l'80% in meno rispetto ad un pneumatico normale - e in grado di efficientare i consumi, visto che sono in grado di far risparmiare circa 80 euro nel corso di carburante, nel corso di tutta la vita del pneumatico, le nuove gomme della casa francese sono rivolte esclusivamente alla clientela europea e verranno prodotte nelle sedi italiane (Cuneo), spagnole, tedesche e francesi dell'azienda.

"La lettera 'e' che caratterizza questa nuova gamma di pneumatici, significa ecologico, ma anche economico, visto che grazie permette di risparmiare e sta anche per elettrico, dal momenti che supporta benissimo il peso superiore delle auto elettriche, pur non essendo esclusivamente indirizzato a questa motorizzazione" ha commentato Scott Clark, vice presidente esecutivo di Michelin.

"La nostra azienda vanta una notevole e non nuova esperienza nella difesa dell'ambiente ed E'-primacy ne e' la riprova, tanto che si puo' dire che le emissioni di Co2 sono gia' neutralizzate al momento dell'acquisto di queste gomme, visto che sono attente all'ambiente dallpestrazione delle materie prime al trasporto al cliente. Si tratta di un prodotto eco-progettato, dove l'analisi del suo intero ciclo di vita e' stata integrata nella sua progettazione per far fronte all'impatto ambientale del prodotto".

Oltre alla grande eccellenza in termini di durata, E-Primacy puo' contare su ottime performance anche in termini di tenuta sul bagnato ed e' particolarmente indicato per le vetture elettrificate, visto che grazie a questo pneumatico e' possibile guadagnare circa il 7% in piu' di ricarica elettrica, pari a 30 km in piu'. A livello di posizionamento di prezzo, il nuovo nato di casa Michelin e' leggermente piu' costoso a Primacy 4, un aumento pero' compensato dal risparmio sul consumo del carburante.

Disponibile a partire dalla primavera 2021 in 56 dimensioni, dai 15 ai 20 pollici, il pneumatico potra' equipaggiare i veicoli piu' diffusi sul mercato.

(ITALPRESS).

trl/tvi/red