Michelle Hunziker: "A 9 anni, guardando la tv, ho deciso che avrei sposato Eros Ramazzotti"

·1 minuto per la lettura
(Photo: Instagram)
(Photo: Instagram)

“Nella prima parte della mia vita sembrava tutto scritto, con coincidenze incredibili. Pensi chef a 9 anni, guardando la tv, ho deciso che avrei sposato il papà di Aurora (Eros Ramazzotti, ndr) e mia madre diceva: ‘Ma questa è matta’”. Lo racconta in un’intervista rilasciata a F, Michelle Hunziker. La conduttrice si è raccontata al settimanale, che le ha dedicato la copertina del numero in edicola il 27 ottobre. Dopo Eros, è arrivato Tomaso Trussardi, padre di Sole e Celeste.

″È arrivato e ha sfondato la porta del mio cuore. Lui è uno che non si arrende mai, anche di fronte a una donna che pensava di non ricostruirsi più una famiglia (…). Anche se era anche più giovane, ma mi ha subito dato il senso del progetto, qualcosa che mancava nelle poche esperienze che avevo avuto dopo il mio primo marito”

Recentemente Hunziker ha deciso di cambiare look, abbandonando il taglio lungo:

“Tutti mi dicevano: ma che fai? Quello è il tuo marchio! Non l’ho fatto per moda, c’era una motivazione più profonda. È stato un tentativo di alleggerirsi di tanti cliché. Abbiamo questa visione della femminilità col capello lungo e invece io volevo proprio contrastare questo. È stato un taglio simbolico con una vita precedente. Quella che faccio da sempre, basandomi sull’accudimento compulsivo degli altri. Adesso basta, ho detto, mi prendo tempo per me stessa”

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli