Michelle Hunziker e Federica Panicucci minacciate: identificato lo stalker

The TV presenter Federica Panicucci at the twenty-ninth edition of the Christmas Concert 2021. Auditorium Conciliazione. The concert will go on the evening of December 24th on Canale 5. Rome (Italy) December 16th, 2021 (Photo by Rocco Spaziani/Archivio Spaziani/Mondadori Portfolio via Getty Images)
Michelle Hunziker e Federica Panicucci minacciate: identificato lo stalker (Photo by Rocco Spaziani/Archivio Spaziani/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Ancora offese, insulti sessisti e minacce indirizzate a Michelle Hunziker e Federica Panicucci. Dopo le segnalazioni sono scattate le indagini che hanno permesso di identificare lo stalker.

VIDEO - Chi è Federica Panicucci?

Ha 22 anni ed è di Bologna lo stalker responsabile delle minacce rivolte ai due volti Mediaset tra i più apprezzati del piccolo schermo.

LEGGI ANCHE: Michelle Hunziker, l'annuncio inaspettato: "La famiglia si allarga"

"Ammazzo te e tuo figlio", avrebbe scritto alla Panicucci. Molti gli insulti indirizzati anche alla showgirl svizzera. A renderlo noto è il quotidiano “Il Giorno”, secondo cui l’inchiesta si è conclusa dopo aver condotto i dovuti accertamenti informatici. A breve potrebbe esserci una richiesta di rinvio a giudizio.

Le minacce sarebbero iniziate lo scorso agosto. Il giovane stalker mandava messaggi alle sue vittime e commentava anche i post sui profili social lasciando messaggi sessisti. "Per vendetta verso questa tua schifosa condotta prendo la doppietta e vi ammazzo a te e a tuo figlio sparandovi", avrebbe scritto alla conduttrice di Mattino 5.

GUARDA ANCHE - Chi è Michelle Hunziker?

La stessa persona ha preso di mira anche Michelle Hunziker, che al fianco dell'avvocato Giulia Buongiorno è da tempo impegnata in prima linea a difesa delle donne vittime di violenza. Lei avrebbe ricevuto messaggi a sfondo sessuale e sessista. Non è la prima volta che la conduttrice di Striscia la Notizia affronta simili episodi. Qualche tempo fa, infatti, aveva raccontato di aver "ricevuto una lettera di minaccia in cui avrei dovuto versare una somma altrimenti avrebbero acidificato mia figlia, da parte di un'agenzia internazionale che la polizia non sapeva come fermare”.

Nel 2020 dal rapporto annuale rilasciato dal Ministero dell’interno è emerso che ogni anno oltre 10mila donne denunciano qualcuno per stalking. Si tratta di una piaga difficile da arginare, contro cui si continua a sensibilizzare l'opinione pubblica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli