Michelle Hunziker, l’appello caduto nel vuoto del fratellastro Andrea

Michelle Hunziker fratellastro

“Da oltre dieci anni non mi chiami, non mi cerchi, non ti fai sentire: mi spieghi cosa ti ho fatto?” domandava nel gennaio 2018 da Andrea, il fratellastro di Michelle Hunziker. Da allora, la showgirl svizzera non sembra aver mai risposto ai quesiti posti dall’uomo, con cui inizialmente pare avesse intrattenuto invece un buon rapporto.

La scoperta del fratellastro

Andrea è figlio del padre di Michelle, Rodolfo Hunziker, e della sua prima moglie. Nel 2011 nel salotto di Verissimo l’ex moglie di Eros Ramazzotti confessa: “All’età di 31 anni ho scoperto di avere un fratello, che si chiama Andrea, e che è figlio di mio padre. Andrea ha voluto cercarmi. Ci siamo incontrati in un parco ed è stato incredibile, perché mi sono trovata davanti l’immagine di mio padre a 45 anni. Ora stiamo cercando di costruire un rapporto insieme”.

michelle hunziker fratellastro andrea

A quanto pare le cose però non sembrano essere poi andate per il verso giusto visto che Michelle Hunziker non ha menzionato il fratellastro nemmeno nella sua autobiografia “Una vita apparentemente perfetta”. Da qui lo sfogo di Andrea alla rivista DiPiù: “Hai parlato di tutta la nostra famiglia e non di me. Non hai scritto il mio nome come se non esistessi, ma io sono qui”.

L’appello a Michelle Hunziker

“Sono sordo e quasi muto, però esisto e ti voglio bene. – assicura quindi l’uomo – Sono anche molto malato, cinque anni fa mi hanno diagnosticato anche un tumore al cervello che, per fortuna, i chirurghi svizzeri sono riusciti a rimuovere”.

Poi l’appello: “Ti perdono e voglio riabbracciarti”. Non è chiaro se Michelle Hunziker si sia quindi riavvicinata al fratellastro, così come aveva fatto con il padre dopo anni di silenzi e prima che morisse. Per il momento, la showgirl sulla questione mantiene infatti il più stretto riserbo.