Microsoft indaga su problemi interruzione servizi Teams e Outlook

Il logo di Microsoft Teams è visibile su uno smartphone

(Reuters) - Microsoft ha detto che sta indagando su un problema di rete che ha riguardato diversi servizi, tra cui Teams e Outlook, dopo aver ricevuto segnalazioni delle interruzioni delle piattaforme da migliaia di utenti in tutto il mondo.

Microsoft non ha rivelato il numero di utenti colpiti, ma i dati del sito web Downdetector per il monitoraggio delle interruzioni hanno mostrato più di 3.900 casi segnalati in India e oltre 900 in Giappone. Le segnalazioni sono aumentate anche in Australia, Gran Bretagna ed Emirati Arabi Uniti.

Il sito Downdetector tiene traccia delle interruzioni del servizio raccogliendo diverse segnalazioni sullo stato delle fonti, tra cui gli errori inviati dagli utenti sulla piattaforma.

"Abbiamo identificato un potenziale problema di rete e stiamo esaminando la telemetria per determinare le prossime fasi di risoluzione dei problemi", ha scritto Microsoft in un tweet.

Anche Azure, l'unità cloud di Microsoft, ha twittato del problema di rete, riportando che una fetta di utenti ha riscontrato problemi con la piattaforma.

Durante l'interruzione del servizio, la maggior parte degli utenti non ha potuto scambiare messaggi, partecipare a chiamate o utilizzare le funzioni dell'applicazione Teams. Molti utenti hanno utilizzato Twitter per condividere gli aggiornamenti sulle interruzioni, facendo salire #MicrosoftTeams tra gli hashtag in tendenza nel social media.

Microsoft Teams, utilizzato da oltre 280 milioni di persone in tutto il mondo, è parte integrante delle operazioni quotidiane di aziende e scuole, che lo utilizzano per effettuare chiamate, pianificare riunioni e organizzare il flusso di lavoro.

Tra gli altri servizi colpiti vi sono Microsoft Exchange Online, SharePoint Online e OneDrive for Business, secondo la pagina di stato dell'azienda.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)