Migranti, 2 elicotteri impegnati in ricerche naufraghi Lampedusa

Xpa

Lampedusa, 8 ott. (askanews) - Proseguono nel Canale di Sicilia le ricerche dei dispersi del naufragio avvenuto la notte tra domenica 6 e lunedì 7 ottobre a 6 miglia da Lampedusa. Sul tratto di mare dov'è avvenuta la tragedia stanno operando a staffetta due elicotteri, uno della Guardia Costiera e uno della Guardia di Finanza dotati di dispositivo a infrarossi.

Al momento il mare forza 4 rende impossibile le ricerche con le motovedette, rimaste in porto, ma nelle prossime ore un miglioramento potrebbe consentire l'impiego anche del gruppo sommozzatori.