Migranti: in 40 su barcone vicino a Linosa

migranti linosa

Una barca con a bordo 40 migranti è stata trovata in difficoltà intorno alle 18.30 di venerdì 20 Dicembre 2019. A dare l’allarme, Alarm Phone, attraverso un tweet, in cui dice di aver informato immediatamente MRCC Roma della situazione di pericolo. La MRCC è la Maritime Rescue Coordination Centre. L’imbarcazione era partita dalla Libia.

Alarm Phone faceva presente di come serviva un soccorso immediato per poter aiutare al più presto le persone a bordo. Inoltre, dopo diverse ore dall’allarme, ha aggiunto di non ricevere segnali dall’imbarcazione. “La guardia costiera rifiuta di comunicare se stanno effettuando un’operazione di ricerca e soccorso”, denuncia in un altro tweet.

Migranti: barcone vicino a Linosa

La notizia di questi nuovi migranti in difficoltà arriva ad appena 4 giorni di distanza dal terribile naufragio al largo delle coste marocchine, in cui sono morte 7 persone e altre 20 risultano disperse. I migranti tratti in salvo sono stati 63. Il naufragio è avvenuto intorno alle ore 14:48 di lunedì 16 Dicembre. La ong aveva ricevuto una richiesta di aiuto soltanto poche ore prima da un barcone al largo di Nador con a bordo 90 persone. “Erano in preda al panico e hanno detto che la loro barca si stava capovolgendo. Dopo la chiamata abbiamo perso i contatti e non sappiamo cosa sia successo“, ha scritto Alarm Phone.