Migranti, 50 morti in naufragio al largo della Mauritania

webinfo@adnkronos.com

Una cinquantina di migranti partiti dal Senegal sono morti nel naufragio della loro imbarcazione al largo della Mauritania, mentre tentavano di raggiungere le isole Canarie. Lo hanno confermato fonti della sicurezza della Mauritania, citate dall'agenzia stampa di stato Ami. La notizia arriva dopo che l'agenzia Onu per i migranti Oim ha confermato oggi la morte di almeno 140 migranti, avvenuta sulla stessa rotta il 24 ottobre.