Migranti, in 95 su barca in difficoltà nel Mediterraneo: "Moriamo tutti se non ci aiutate"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Una barca con "95 persone in grave pericolo in acque internazionali! Il motore non funziona e c’è una tempesta in arrivo". E' quanto scrive su twitter 'Alarm phone' che chiede "soccorsi immediati" mentre sollecita la Guardia costiera italiana e le forze armate maltesi: "Non attendete un respingimento, non lasciate annegare anche loro. Intervenite prima che sia troppo tardi!" In un altro Tweet Alarm Phone scrive le parole dei migranti: "Il mare è tanto, le onde altissime, la barca è piccola. Moriamo tutti, tra poco, se non mandate aiuto. Per favore, mandate qualcuno, c’è tanta acqua nella barca”. Queste le parole delle persone in pericolo in acque internazionali. #EU non lasciatele annegare!".

Intanto Sea Watch segnala il "sesto salvataggio 4 in 72 ore. Abbiamo soccorso 51 persone su una barca di legno con doppio ponte. Dopo i due rescue delle ultime ore, a bordo della Sea-Watch 4 ci sono 455 persone che hanno bisogno e diritto di sbarcare il prima possibile in un porto sicuro", scrive su Twitter.