Migranti, Amendola: in Ue servono soluzioni strutturali -2-

Orm

Roma, 10 ott. (askanews) - Amendola ha tracciato un quadro complessivo - e complesso - della questione migratoria, sottolineando come ci si trovi al momento nel "quadro di una riforma degli strumenti in dotazione all'Ue in tema di migrazioni", con una necessaria premessa, ovvero che "viviamo in un periodo di formazione di una nuova Commissione" Ue e di negoziato per la formazione del quadro pluriennale di bilancio.

"Il fenomeno migratorio è un tema centrale dell'agenda europea ed è un tema trasversale". Bisogna tenere presente tutti i fattori di questo "fenomeno basato anche sullo squilibrio demografico": ad esempio, ha osservato il ministro, l'Italia tende a concentrarsi sull'Africa perchè èè più vicina, "ma se guardiamo agli sbarchi tra le prime comunità c'è il Pakistan, il Bangladesh. (Segue)