Migranti, Amendola: in Ue servono soluzioni strutturali -3-

Orm

Roma, 10 ott. (askanews) - "Dobbiamo rifare una configurazione e un utilizzo delle risorse dell'Ue ma anche ricostruire una proiezione", guardando a Paesi in situazioni 'destrutturate' come la Libia o di transizione come la Tunisia e l'Algeria. Insomma, serve "una proiezione esterna, bisogna costruire una forza che non sia estemporanea".