Migranti, Amnesty chiede una "risposta coraggiosa" ai leader Ue

Red/Sim

Roma, 26 lug. (askanews) - Dopo le notizie dell'ultimo naufragio al largo della Libia, con l'annegamento di circa 150 persone nel Mediterraneo, Amnesty Internazionale ha chiesto ai leader europei una "risposta coraggiosa".

"Se la notizia sarà confermata, si tratterà del naufragio col maggior numero di morti del 2019", ha detto il direttore delle ricerche sull'Europa di Amnesty International, Massimo Moratti, in una nota. (Segue)