Migranti, Amnesty: rogo in centro Moria denuncia fallimento Ue -2-

Dmo/Red

Roma, 1 ott. (askanews) - "L'accordo tra Unione europea e Turchia ha solo peggiorato le cose, negando dignità a migliaia di persone intrappolate sulle isole dell'Egeo e violando i loro diritti", ha sottolineato Moratti.

"Il campo di Moria è sovraffollato e insicuro. Le autorità greche devono immediatamente evacuarlo, assistere, anche fornendo le cure mediche necessarie, le persone che hanno subito le conseguenze dell'incendio e accelerare il trasferimento dei richiedenti asilo e dei rifugiati in strutture adeguate in terraferma. Gli altri stati membri dell'Unione europea devono collaborare accettando urgentemente i programmi di ricollocazione che potrebbero ridurre la pressione sulla Grecia", ha concluso Moratti. (Segue)