Migranti, Atene chiede vertice di emergenza Consiglio Affari Esteri

Sim

Roma, 29 feb. (askanews) - Il ministro degli Esteri greco, Nikos Dendias, ha chiesto un vertice di emergenza del Consiglio Affari esteri dell'Unione europea per discutere degli ultimi sviluppi della crisi migratoria, con migliaia di persone ammassate al confine con la Turchia che tentano di entrare nel Paese. Stando a quanto riferito da fonti diplomatiche all'agenzia Ana, il ministro ha sollecitato la convocazione di tale vertice in un colloquio telefonico avuto oggi con il capo della diplomazia Ue, Josep Borrell, impegnato oggi e domani in una visita in Sudan.

Dendias ha avuto oggi colloqui telefonici anche con gli omologhi di Austria, Bulgaria e Macedonia del Nord, dopo aver sentito ieri sera la controparte turca.