Migranti, Berlusconi: bisogna modificare il Trattato di Dublino

Tor

Roma, 19 set. (askanews) - "Bisogna modificare l'accordo di Dublino che è il contrario di ciò che si deve fare", ovvero " "imporre a tutti i Paesi europei di assumersi i migranti che arrivano nella Ue in una percentuale che riguardi la popolazione". Lo ha ribadito il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, intervistato dal Tg4 Mediaset.