Migranti: Bernini, 'bene nuova strategia Schengen, Italia ha bisogno di più solidarietà'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – "La nuova strategia Schengen presentata oggi dalla Commissione europea è pienamente condivisibile, e rispecchia lo spirito originario del Trattato: più forti all’esterno e più liberi all’interno è veramente un ottimo slogan, che dovrebbe marciare però su due gambe: il ferreo controllo delle partenze dall’Africa e una Commissione davvero capace di indirizzare gli Stati membri verso una politica migratoria comune. Obiettivi tutt’altro che vicini mentre Frontex prevede un’altra imminente ondata migratoria verso l’Italia". Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.

"È dunque giusto -aggiunge- che l’Europa si attrezzi per scongiurare in caso di crisi future nuove chiusure dei confini interni che causerebbero danni gravissimi all’economia comunitaria. Ma l’Italia avrebbe bisogno di risposte più immediate nel segno della solidarietà che ancora restano labili e incerte”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli