Migranti, Bernini (Fi): Francia non dia lezione di diritti umani

Pol/Luc

Roma, 18 lug. (askanews) - "Dopo gli allucinanti reportage da Mentone, dove la gendarmeria francese tiene i migranti rinchiusi in container di alluminio prima di respingerli in Italia, la Francia non ha più alcun titolo per impartirci lezioni di diritti umani. Le circostanziate denunce di Amnesty hanno trovato solo drammatiche conferme, e ora il riconoscimento assegnato alla capitana Carola da Parigi assume il significato di una spregiudicata operazione politica improvvidamente esaltata dalla sinistra italiana". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.