Migranti, Bernini (Fi): Italia ancora isolata in Europa

Pol-Afe

Roma, 18 lug. (askanews) - "Il vertice dei ministri degli Interni ad Helsinki ha riproposto le stesse divisioni di sempre tra i Paesi in prima linea sul Mediterraneo e il resto d'Europa. Italia e Malta hanno contestato l'idea - sostenuta da Francia e Germania - del primo porto sicuro di approdo per gli immigrati, temendo di doversi sobbarcare, com'è successo in questi anni, tutto il peso degli arrivi. Nulla è cambiato, insomma, i nodi irrisolti restano il Regolamento di Dublino e la mancata solidarietà nei ricollocamenti. Su questi scogli purtroppo si infrangerà anche il piano del ministro Moavero". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.