Migranti, Bernini: grazie a Fi bocciata risoluzione Ue porti aperti

Pol-Afe

Roma, 24 ott. (askanews) - "Con i voti determinanti di Forza Italia, il Parlamento europeo ha bocciato la risoluzione 'porti aperti' che equiparava forze dell'ordine e Ong nelle operazioni di soccorso nel Mediterraneo. La risoluzione è stata respinta con due soli voti di scarto. E' una vittoria della legalità, perché troppo spesso le Ong svolgono una surrettizia funzione di supporto all'ignobile mercimonio dei trafficanti di uomini. L'Europarlamento ha così sconfessato la standing ovation tributata qualche settimana fa alla capitana Karola, che col suo blitz aveva messo a rischio la vita dei nostri finanzieri, ristabilendo così la differenza abissale tra i compiti istituzionali delle forze dell'ordine e quelli delle organizzazioni non governative. Oggi dunque la decisione del governo italiano di riaprire indiscriminatamente i porti ai migranti è stata sconfessata anche dal Parlamento europeo". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.