Migranti: Bettini, 'con sentenza Lucano Italia si conferma Paese ingiusto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 set (Adnkronos) – "Non so quale siano le motivazioni giuridiche della sentenza su Domenico Lucano. Ma la sostanza è chiara: l'Italia si conferma un Paese ingiusto. Chi difende i deboli, i disperati, le persone che soffrono, è massacrato. Chi sta ai piani alti della società, in uno modo o nell'altro, se la cava sempre. Ribaltare tutto questo significa essere di sinistra". Così Goffredo Bettini, dirigente nazionale del Pd, commenta con un post su Facebook la sentenza di condanna a Domenico Lucano, ex sindaco di Riace.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli